CAMPIONATO NAZIONALE UISP

Corsa
20 Ottobre 2019

CAMPIONATO NAZIONALE
RELAZIONE ILLUSTRATIVA

La UISP Nazionale e la Federazione Italiana Sport Rotellistici, hanno assegnato il “Campionato Nazionale” e il trofeo “Nazionale Giovanile e assoluto” di pattinaggio a rotelle per la specialità corsa, alla società sportiva Euro Sport Club. Il Campionato Nazionale è una competizione di alto livello che prevede gare su pista e su strada. La prima si svolgerà presso il pattinodromo “D.Pioli” e la seconda gara presso il ciclodromo “R. Perona”. 
Per la quarta volta, negli ultimi quattro anni, viene assegnato all’Euro Sport Club un importantissimo appuntamento nazionale.
Sicuramente ha giocato molto, l’ottima riuscita delle manifestazioni fino ad oggi organizzate, l’accoglienza che i partecipanti hanno ricevuto e i servizi che la società sportiva e la città di Terni sono riusciti a dare.
Per gli organizzatori è sicuramente un’importante e difficile sfida. Infatti superarsi è sempre difficile. L’impegno che sarà messo in campo per lasciare a tutti i partecipanti un segno importante, sarà da subito notevole.
Da sottolineare che la società Euro Sport Club, si è messa in luce per aver raggiunto il risultato unico, nel mondo delle rotelle, di avere organizzato sia i Campionati Italiani nella specialità della corsa che nell’artistico. Il primo campionato di pattinaggio corsa su strada è stato organizzato dalla società nel lontano 1987 a Foro Boario.
Questo campionato prevede oltre 300 atleti, in rappresentanza di oltre 60 società sportive da tutta l’Italia, che saranno a Terni insieme ai dirigenti federali, giudici, cronometristi e famigliari dei partecipanti. Si prevede un afflusso totale di oltre 1200 persone provenienti dalle altre regioni Italiane.
Sicuramente questa è per il comprensorio un’opportunità di crescita e un’occasione per farsi conoscere da tantissime famiglie, con un forte ritorno economico.
Molte ditte artigianali e industriali saranno coinvolte nell’allestimento del campo gara all’interno dell’autodromo.
 
da tantissime famiglie, con un forte ritorno economico.
Molte ditte artigianali e industriali saranno coinvolte nell’allestimento dei due campi gara.
Per quanto riguarda l’accoglienza degli atleti, degli accompagnatori, dei dirigenti di società, saranno coinvolti tutti gli alberghi e le strutture extra alberghiere, ristoranti bar e simili del Ternano.
Per gli organizzatori, oltre all’ottima riuscita dell’evento, è importante valorizzare il comprensorio e le attrazioni turistiche dello stesso, per dare a tutti i partecipanti non solo una calorosa accoglienza sul campo gara, ma giornate di sport, tempo libero e turistiche da non dimenticare. I partecipanti alla manifestazione devono tornare a casa e parlare ottimamente del territorio dove sono stati.
Per realizzare tutto ciò è importante l’impegno della A.S.D. Euro sport club e la fattiva collaborazione di tutti soggetti che saranno coinvolti.
Inoltre la società Euro Sport Club intende organizzare una serie di iniziative collaterali per coinvolgere l’intera città di Terni.
Gli obbiettivi di tutto questo sono di valorizzare e promuovere nuove forme di sviluppo locale orientate alla costruzione di combinazioni innovative tra fruibilità e accessibilità degli spazi urbani ed extraurbani e la pratica di attività sportive outdoor.
Di valorizzare e promuovere il valore aggiunto del patrimonio culturale, paesaggistico ed ambientale, delle strutture e di impianti sportivi cittadini, esaltando la vocazione naturale del territorio ad accogliere eventi e attività a carattere sportivo.
Mettere in rete e collegare luoghi, spazi, location, ma anche servizi, strutture, attività per creare un indotto in un mercato di nicchia ma con trend interessanti di crescita e sviluppo a livello regionale, nazionale ed internazionale;
Sensibilizzare nuovi destinatari (in particolare donne e giovanissimi) e promuovere l’attività fisica, in particolare la pratica di uno sport sano con il pattinaggio a rotelle a livello competitivo o ludico-ricreativo oppure per scoprire e riscoprire nuove modalità di fruizione degli spazi cittadini, di mobilità alternativa, di divertimento e socializzazione e di sviluppo turistico sportivo-ambientale.
 
Il Presidente
Danieli Carlo