Storia

STORIA DELL'EURO SPORT CLUB

La società sportiva Euro Sport Club, si costituisce, per merito di un gruppo di appassionati, il 05 maggio 1990.
Fin dalla costituzione ha sempre operato per la promozione e la propaganda dello sport ed in particolare del pattinaggio a rotelle, curando sopratutto il settore giovanile ed i corsi di avviamento allo sport.
La città di Terni ha sempre dimostrato un particolare interesse ed attenzione al pattinaggioa rotelle, sopratutto per la specialità della corsa. tale sensibilità la si deve al clima venutosi a creare e determinare nel corso dei decenni, prima nel vecchio pattinodromo del circolo dopolavoro della Terni e poi proseguito nell'impianto provinciale di via Sabotino. oggi si è aggiunto un nuovo e bellissimo impianto comunale, il ciclopattinodromo "R. Perona" in P.le Senio. Anello in asfalto di 450 mt. ed altri di varie lunghezze per un massimo di 1600 mt.

L'Euro Sport Club ha saputo interpretare questo clima e dato corpo ad iniziative, che andassero oltre a quello già esistente in città, con la creazione di un settore specifico per la specialità dell'artistico e con l'organizzazione di numerosissimi eventi di rilevanza nazionale. Infatti negli anni di attività si sono organizzati ben quattro campionati Italiani di pattinaggio corsa su strada, di cui due assoluti, un campionato italiano Indoor, un campionato Italiano UISP, oltre a trofei e gare minori. Per la specialità dell'artistico si sono concretizzati un campionato Italiano assoluto e un campionato Italiano UISP, oltre ad una serie di gare minori e di numerosi gran galà.

Ora siamo impegnati nell'organizzazione del campionato assoluto di Maratona e di una manifestazione collaterale che coinvolgerà tutta la città di Terni, sia con attività diretta che indiretta. Infatti sarà allestita una pista mobile presso la piazza principale, dove tutti potranno provare il pattinaggio. E dove inoltre si svolgeranno iniziative sportive e esibizioni, per chiudere con un gran galà "La notte degli Oscar".

Dal 1987 la società sportiva, attraverso un progetto denominato "A.M.L.S. attività motoria ludico sportiva" a portato il pattinaggio a rotelle a scuola, sia nella scuola dell'infanzie e sia in quella primaria. Lo scopo è quello di far conoscere il pattinaggio e di dare ai bambini una formazione attraverso questo attrezzo, facendogli apprendere una serie di abilità motorie (equilibrio, destrezza, ) che si ritroveranno per sempre durante la loro vita, sia sociale, culturale che sportiva.

 

PHOTOGALLERY